Loader

Tortini salati radicchio e feta

2014-08-21
  • Resa: 6 - 8
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 35m
  • Pronto in: 45m
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (4.6 / 5)

4.6 5 9
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

9 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Centrifugato di Insalata Pera Carota

  • Pasta al Burro

  • Cannoli alla crema

  • Pane Naan senza lievito

  • Risotto al melograno – Bimby

Dal gusto ricercato, possono essere serviti come antipasto, colazione salata all’inglese, spuntino veloce o merenda nutriente. Un alimento completo ed equilibrato: contiene proteine, fibre e carboidrati in parti uguali. Il radicchio viene utilizzato a crudo nell’impasto base e cotto in forno unitamente al resto del composto, riducendo in tal modo l’alterazione del contenuto vitaminico causata da un’eventuale eccessiva cottura. Ottimi appena sfornati, buoni serviti a temperatura ambiente.

Costo indicativo: 6 €

Ingredienti

  • Radicchio Trevigiano, 180 gr
  • Feta, 80 gr
  • Yogurt di capra Bio, 1 vasetto
  • Uova di quaglia, 7
  • Zucchero bianco, 1 cucchiaio
  • Sale fino, 1 cucchiaino
  • Farina di grano duro, 2 vasetti
  • Salvia, 1 rametto
  • Acqua, 1/2 vasetto
  • Bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaino
  • Olio extravergine di oliva, 2/3 vasetto

Metodo

Passo 1

Accendete il forno ventilato a 200° C.

Passo 2

Tagliate la feta a cubetti.

Passo 3

Mondate il radicchio e tagliatelo alla julienne.

Passo 4

Sminuzzate la salvia ed unitela, in una terrina, al radicchio ed alla feta.

Passo 5

Mescolate gli ingredienti "solidi" con delicatezza rendendo il composto omogeneo.

Passo 6

In un'altra terrina mescolate gli ingredienti "fluidi"aiutandovi con una forchetta: yogurt, olio extravergine di oliva, farina, zucchero, sale, uova di quaglia, acqua.

Passo 7

Una volta ottenuta una crema omogenea e soffice, aggiungete il bicarbonato di sodio utilizzando un colino a maglia fine in modo da non formare grumi di bicarbonato che darebbero un sapore amaro al composto.

Passo 8

Unite alla crema gli ingredienti solidi della prima terrina e mescolate delicatamente per pochi secondi. In questa fase non importa ottenere una crema omogenea.

Passo 9

Versate il composto in una teglia per muffin ed infornate a 200°C per 35 minuti. Non aprite il forno prima che sia trascorso il tempo necessario alla cottura, altrimenti comprometterete il risultato della ricetta.

Passo 10

I muffins saranno pronti quando assumeranno un colore dorato e, infilando uno stuzzicadenti al centro di uno di essi, lo stuzzicadenti rimarrà asciutto senza pasta molle o cruda sulla sua superficie esterna.

Passo 11

Buon appetito!