Loader

Lasagne senza uova con ragù bianco alla bolognese

2022-06-30
  • Porzioni: 5 persone
  • Tempo di preparazione: 2:00 h
  • Tempo di cottura: 40m
  • Pronto in: 3:30 h
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (0 / 5)

0 5 0
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

0 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Composta all’arancia

  • Pappardelle senza uova con ragù bianco alla bolognese

  • Pappardelle senza uova – Pasta Maker

  • Castagne Arrosto – Friggitrice ad Aria

  • Pane in cassetta – Bimby

Con questa ricetta gusterete delle ottime lasagne al ragù bianco per intolleranti alle uova, al vino e al pomodoro.

Potete trovare in questo blog le ricette delle lasagne senza uova, della besciamella light e del ragù bianco alla bolognese.

Lasagne senza uova: https://www.cucinanallergica.it/recipe/lasagne-senza-uova-pasta-maker/

Besciamella light: https://www.cucinanallergica.it/recipe/besciamella-light-senza-burro/

Ragù bianco alla bolognese: https://www.cucinanallergica.it/recipe/ragu-bianco-bimby/

Costo indicativo: 15 €

Ingredienti

  • Lasagne senza uova, 30
  • Besciamella senza burro, 500 ml
  • Ragù bianco alla bolognese, 400 gr
  • Pecorino, q.b.

Metodo

Passo 1

Preparate il ragù bianco alla bolognese secondo la ricetta di questo blog.

Passo 2

Preparate le lasagne senza uova secondo la ricetta di questo blog.

Passo 3

Preparate la besciamella senza burro secondo la ricetta di questo blog.

Passo 4

Cospargete di besciamella il fondo di una pirofila da forno dai bordi alti poi aggiungete un po' di ragù.

Passo 5

Adagiate le lasagne sul fondo senza sovrapporle.

Passo 6

Bagnate bene le lasagne fresche col ragù. Le lasagne fresche non necessitano di sbollentatura in acqua ma di una maggior quantità di liquidi per una cottura ottimale.

Passo 7

Adagiate un secondo strato di lasagne sempre senza sovrapporle.

Passo 8

Bagnate bene le lasagne fresche con la besciamella.

Passo 9

Procedete aggiungendo le lasagne con gli strati alternati di ragù e besciamella. Le lasagne per potersi cuocere bene non dovranno avere troppi strati, piuttosto utilizzate una seconda pirofila o una pirofila di dimensioni maggiori.

Passo 10

Una volta steso l'ultimo strato di lasagne, coprite con besciamella poi col ragù e spolverate con pecorino grattuggiato.

Passo 11

Lasciate riposare in frigorifero per almeno un'ora in modo da permettere agli ingredienti di amalgamarsi ed insaporirsi.

Passo 12

Al termine del tempo di riposo, togliete le lasagne dal frigorifero e accendete il forno statico a 200°C.

Passo 13

Coprite la pirofila con un coperchio da forno e infornate in forno caldo per circa 20 minuti. Il coperchio vi aiuterà a non abbrustolire troppo le lasagne.

Passo 14

Togliete il coperchio e completate la cottura per ulteriori 20 minuti.

Passo 15

Tagliate le porzioni e servite le lasagne ancora calde.

Passo 16

Buon appetito!