Latte di Capra

Di : | Commenti disabilitati su Latte di Capra | On : 14 Maggio 2014 | Categoria : Ingredienti, Nutrirsi, Vitamine

E’ risaputo che il latte di capra sia più digeribile del latte vaccino, infatti i globuli di grasso del latte di capra sono più piccoli e hanno membrane protettive più deboli per cui i processi digestivi risultano più semplici. Il grasso del latte di capra è più digeribile anche grazie alla maggior presenza di acidi grassi a catena corta. La maggior presenza di sieroproteine e la minor presenza di caseine garantisce benessere e leggerezza.

In presenza di intolleranze alle proteine del latte vaccino o di una sua cattiva digestione, il latte di capra costituisce un’ottima alternativa al latte vaccino ed ai suoi derivati, essendo una fonte naturale di calcio: un bicchiere di latte di capra contine in media il 16% della razione giornaliera raccomandata.

Il sapore del latte di capra è intenso, cremoso, unico. Così come di tutti i latticini e formaggi realizzati con l’utilizzo di questo latte: mozzarelle, stracchini, yogurt, burro, formaggi stagionati e meno stagionati.

Il latte di capra può essere utilizzato per realizzare torte, sformati, creme, primi piatti o secondi piatti di carne, ma per gustarne tutta la bontà e mantenere inalterato il contenuto di vitamine, proteine e minerali è consigliabile consumarlo a temperatura ambiente o scaldarlo senza portarlo ad ebollizione.

 

Share This Post!